Comitato Dora/Spina3

Skip to content



Ultime notizie e aggiornamenti

RAGGIUNTE LE PRIME 15O FIRME DI RESIDENTI SULLA PETIZIONE ALLE POSTE.
APERTA ANCHE UNA SIMILARE PETIZIONE CARTACEA

UN ALTRO UFFICIO POSTALE CHIUDE (MOMENTANEAMENTE?)ATTORNO A SPINA 3.
FIRMIAMO (COPIANDO IL LINK SEGUENTE) LA PETIZIONE PERCHE' POSTE ITALIANE NE APRANO UNO ALL'INTERNO DI SPINA 3:
https://www.change.org/p/poste-italiane-i-cittadini-chiedono-un-ufficio-postale-in-spina-3
La nostra precedente lettera a Poste Italiane in prima pagina. Nella sezione "Rassegna stampa" alcuni articoli comparsi sui giornali in argomento.
Poste italiane ha risposto, via giornali, che il 10 dicembre riapre l'ufficio di corso Regina Margherita 264, mentre quello di via Miglietti sarà aperto anche al pomeriggio. E, alla fine di dicembre, che l'ufficio di via Ascoli sarà chiuso definitivamente, per "grosse carenze infrastrutturali" e che sta cercando un altro locale adatto.
Il nostro Comitato ha riproposto l'idea iniziale di un ufficio postale dentro Spina 3 e di un locale provvisorio in sua attesa.

EX PARACCHI DI VIA PESSINETTO IN (S)VENDITA
Una lettera agli Assessori all’Urbanistica e al Bilancio del Comune di Torino richiede quanto previsto nelle prescrizioni di vendita: almeno uno spazio sia riservato a fini di quartiere.

UN BOSCHETTO IN PRIMAVERA NEL PARCO
Con la nostra lettera (visibile in prima pagina del sito) insistiamo perché a primavera, col proseguimento di "1000 alberi per Torino", alcune piante non siano messe nuovamente a soldatino ma a formare un piccolo bosco che faccia ombra e possa ospitare un po' di avifauna.

PARCO DORA - PROGETTO DI AGORA'
In prima pagina del nostro sito, la proposta di Agorà / piazza pubblica nel Parco Dora ed anche la nostra critica alle modalità di partecipazione e di voto del progetto WeGovNow.
Dopo il voto delle varie proposte, su cui abbiamo espresso critiche per le modalità notevolmente difficili, la nostra idea di Agorà si sta discutendo al tavolo di lavoro del progetto di memoria storica Valle del Ferro (Iron Valley).

MODIFICHE LINEA BUS 52 ESCLUDENTE PERCORSO IN SPINA 3
La nostra lettera del 13 novembre a GTT in prima pagina del nostro sito.
GTT risponde il 14 dicembre che le modifiche delle linee non sono di sua competenza (!) ma del Comune e dell'Agenzia per la Mobilità

CIRCOSCRIZIONI E COMUNE LITIGANO TRA LORO. LA NOSTRA OPINIONE
In prima pagina del sito il nostro commento sulla diatriba pubblicata da La Stampa.

INCONTRO DEL 27 OTTOBRE DEL NOSTRO COMITATO COL VICE SINDACO DELLA CITTA'
Nell'incontro, svoltosi presso il Municipio, abbiamo nuovamente richiesto all'Amministrazione comunale di mettere a disposizione del quartiere, per iniziative aggregative e culturali, almeno uno degli edifici abbandonati dalle fabbriche, mantenendone la proprietà e la gestione comunale. Il Vice Sindaco ha risposto che in questa forma non lo ritiene possibile. Anche per ragioni di bilancio comunale. Il Comune intende invece vendere edifici di sua proprietà (come ha già deliberato, in Spina 3 e dintorni, per la Superga di via Verolengo ed anche per la Paracchi di via Pessinetto / Pianezza) oppure affidarli ad associazioni e/o privati con patti di collaborazione (come già fatto con l'Orto Concluso .di via Nole).
Per quanto riguarda il terreno abbandonato lungo corso Umbria (tra le case del comprensorio Michelin Sud di Spina 3 e il Museo A come Ambiente), oggetto di una lettera del nostro Comitato del luglio scorso, ci è stato risposto che sarà destinato ad area verde aperta al pubblico.
Abbiamo sollecitato come Comitato di verificare le convenzioni firmate dal Comune con vari enti privati di Spina 3 per fare applicare quanto previsto in termini di parcheggi e/o di possibilità di uso da parte della popolazione.

UN NOSTRO COMMENTO ALLA RISPOSTA DELL'ASSESSORE ALL'AMBIENTE A 2 INTERPELLANZE SULLE BONIFICHE DI SPINA 3 E SUL PARCO DORA
In prima pagina del nostro sito la lettera ai Gruppi in Consiglio comunale.

EX SUPERGA DI VIA VEROLENGO
Dopo anni di promesse di Poliambulatorio nei locali abbandonati, dopo la rinuncia da parte dell'ASL a realizzarlo, il Comune vende l'edificio. Un nostro comunicato stampa e un nostro documento in prima pagina del nostro sito. Rinnoveremo al Vice Sindaco, in un prossimo incontro, la richiesta di destinare almeno uno degli edifici superstiti e inutilizzati in zona ad iniziatce pubbliche, culturali-aggregative, in Spina 3.